• Il Magazine specializzato sul mondo della medicina       
    • Il Magazine specializzato sul mondo della medicina         
    • Il Magazine specializzato sul mondo della medicina

A ciascuno il suo problema di salute!

A ciascuno il suo problema di salute!

Differenze uomo donna

È pur vero che le donne vivono più degli uomini, ma è anche vero che le stesse corrono più rischi nell’ammalarsi di:

  • patologie autoimmuni (lupus eritematoso sistemico, artrite reumatoide, tiroidite di Hashimoto).
  • Patologie neurologiche (malattia di Alzheimer).

Sempre le donne, secondo uno studio dell’ISS (Istituto Superiore di Sanità) del 2019, sono a maggior rischio di osteoporosi (riduzione del calcio osseo), con maggiore frequenza di episodi fratturativi (femore).

Di contro, gli uomini, tendono maggiormente ad ammalarsi di:

  • Cancro.
  • Patologie cardiovascolari.
  • Morbo di Parkinson.

Tutto ciò sarebbe il risultato di una serie di fattori e non di uno soltanto di essi, quali condizione ormonale, abitudini di vita, alimentazione, maggiore attenzione nel curarsi, ecc.

Inoltre, tra l’uomo e la donna, la diversità nella dimensione degli organi, nella concentrazione degli ormoni, è in grado di cambiare l’efficacia della terapia farmacologica. In base alla massa grassa (nelle donne maggiore del 25%, rispetto all’uomo), si può prevedere una maggior incidenza dei farmaci, così come il loro smaltimento è influenzato negativamente dalla menopausa, gravidanza e ciclo mestruale.

Gli attuali trial clinici, che peraltro utilizzano prevalentemente maschi, tendono spesso a valutare un solo parametro, fornendo dati epidemiologici indicativi, ma non del tutto significativi, potendosi considerare che molti sono i fattori, in concorrenza fra loro, che danno alla donna il ragguardevole primato della longevità.

 

Vai su Sos-Medico.com e Scarica l'App per ottenere consulenza immediate